Una passeggiata dentro e fuori la Zona, a 35 anni dalla catastrofe nucleare

A 35 anni dalla catastrofe nucleare di Chernobyl, la redazione di East Journal e i colleghi dell’Associazione Italiana di Studi Ucraini (AISU) giovedì 29 aprile, in diretta dalle 18.30, intraprendono una passeggiata virtuale dentro e fuori la Zona, ripercorrendo le vicende del 26 aprile 1986 dal punto di vista storico, sociale, culturale e artistico.

Intervengono:
Alessandro Achilli – Ricercatore, si occupa di poesia ucraina. Recentemente, ha tradotto dall’ucraino in italiano “Una passeggiata nella zona” di Markijan Kamyš (Keller, 2019).
Simone Bellezza – Ricercatore presso l’Università di Napoli “Federico II”, si è occupato di storia ucraina della seconda metà del Novecento; è autore de “Il Tridente e la svastica” (2010) sull’occupazione nazista in Ucraina orientale e “Ucraina. Insorgere per la Democrazia” (2014) sulle origini e le conseguenze delle proteste di Euromaidan.
Yaryna Grusha Possamai – traduttrice e pubblicista, insegna lingua e letteratura ucraina presso l’Università Statale di Milano.
Claudia Bettiol – Slavista e traduttrice di formazione, scrive di Ucraina per East Journal (di cui è anche co-direttrice editoriale) e Osservatorio Balcani e Caucaso.
Modera Martina Napolitano, co-direttrice editoriale di East Journal.